Tra le fate del Bosco del Sasseto

Immaginate un bosco di quelli delle favole, dove le piante hanno gli occhi e osservano i visitatori che osano incamminarsi tra i loro tronchi, forse incuriosite dal loro muoversi su due gambe, forse troppo sagge per stupirsi.
Immaginate di essere voi, quei visitatori, di addentrarvi su sentieri tortuosi che zigzagano tra i massi ricoperti di muschi, attraversando la foresta immobile ma non certo silenziosa…
A ogni nostro passo un picchio, una ghiandaia dà l’allarme, e tutti gli innumerevoli abitanti di questa antica foresta si nascondono o si immobilizzano.
 

Cosa hanno da raccontarvi, questi vecchi tronchi nodosi?
Cosa vi sussurrano le fronde che stormiscono mosse da un vento impercettibile?
Certo, al camminatore distratto, potrà forse sembrare di essere in un luogo qualunque… Ma chi sa ancora emozionarsi di fronte alla bellezza sublime della natura, forse riuscirà a cogliere la scintilla di magia che anima questo luogo vetusto…


📅Sab 26 settembre | Prenotazione entro il 25 settembre
📅Gio 1 ottobre | Prenotazione entro il 28 settembre
📅Sab 17 ottobre | Prenotazione entro il 15 ottobre
📅Mer 21 ottobre | Prenotazione entro il 19 ottobre
📅Mer 11 novembre | Prenotazione entro il 9 novembre
📅Dom 22 novembre | Prenotazione entro il 20 novembre
📅Gio 26 novembre | Prenotazione entro il 24 novembre

Mezza giornata; ore 10:00

📍 Torre Alfina | Acquapendente (VT) | informazioni
🚶‍♀️ Gruppi piccolissimi, per tutti

📞  prenota ora chiedi info

📍informativa covid-19

Discovery Tuscia | FAreREte con Percorsi Etruschi

31 marzo 2016

FAreREte con Percorsi Etruschi

Da soli si va veloce, insieme si va lontano
Un antico proverbio africano che ben rende l’idea dell’importanza di condividere e fare rete appunto
FAreREte, non a caso, è il nome del progetto di Percorsi Etruschi. In questo caso si tratta di quello che è stato, giustamente, definito, un laboratorio di attività all’aria aperta per far scoprire il territorio della Tuscia Lazia e della Maremma, sia laziale sia toscana. Il progetto si rivolge agli operatori turistici presenti sul territorio per far scoprire loro, e far vivere a loro per primi, l’esperienza di un’escursione con le guide di Percorsi Etruschi.

Continua a leggere

Orvieto SI | Percorsi etruschi. Nel “bosco incantato del Sasseto”

30 gennaio 2016 da OrvietoSI

Percorsi etruschi. Nel “bosco incantato del Sasseto”

SassetoNel comune di Acquapendente c’è un bosco che è conosciuto come “bosco incantato” o o anche “bosco delle Fate”. Il suo nome è “bosco del Sasseto”, ed è un bosco monumentale, dove l’uomo è intervenuto per fini “artistici” e quasi mai per fini utilitaristici. La fitta e intricata vegetazione, attraversata da eleganti sentieri lo fa assomigliare a un bosco incantato, un luogo fatato dove il tempo si è fermato e la natura ha preso il sopravvento.
Continua a leggere