Outdoor summer camp Maremma!

Escursioni, sport e natura per tutti Campo estivo per adulti e famiglie con programma di attività con GAE – Guide  Ambientali Escursionistiche


☀️ Il campo offe ai partecipanti la possibilità di una vacanza in campeggio al mare, con una sistemazione comoda e trattamento di mezza pensione che aggiunge ad un’eccezionale location all’Argentario

4 esperienze di scoperta del territorio e attività in natura guidate da una Guida Ambientale Escursionistica.

☀️ E’ contemporaneamente un campo escursionistico ed una piacevole settimana al mare sulla costa maremmana; relax ed attività outdoor. Escursione e bagno in uno dei più fiumi più puliti d’Italia, visita “nuotata” in un lago vulcanico, escursioni con bagno nel bosco dei daini e delle dune di Feniglia ed alle torri di avvistamento dei Pirati sul Monte Argentario.

🌟🌟 VA BENE PER VOI SE SIETE: adulti o famiglie interessati ad esperienze culturali/sportive (bambini con meno di 8 anni e adulti che non possono partecipare alle attività possono aderire al campo con la formula */** senza attività)

🌟🌟 E’ UNA VACANZA: anticrisi, sicura, sociale, attiva ed a contatto con la Natura!

⛺ LOCATION e SERVIZI: Camping Village Voltoncino Costa d’Argento https://www.voltoncino.it/it/

🥾 CONDUZIONE delle ATTIVITA’ OUTDOOR: Guide Ambientali Escursionistiche di Percorsi Etruschi
http://www.percorsietruschi.it/

🌜 PACCHETTO BASE: 5 notti/6 giorni (check in lunedì mattina check out sabato mattina)
🌜 DORMIRE: roulotte 4 posti in piazzola all’ombra della pineta; allaccio corrente; tavolo con 4 sedie
campeggio, stendibiancheria ATTENZIONE biancheria esclusa. Possibilità di scegliere altre tipologie di
sistemazione disponibili integrando la quota di partecipazione.
🍴 MANGIARE: mezza pensione con menu tipico maremmano o menu vegetariano. Al mattino prima colazione al bar. La sera cena composta da primo, secondo con contorno e dolce; acqua ½ litro; altre bevande extra come da listino ristorante. Facoltativo e su prenotazione pranzo a sacco con panini e bevanda.
🍀 DIVERTIRSI: 4 attività in natura + briefing iniziale, compresa attrezzatura necessaria, come da programma

Programma

  • LUNEDI – accoglienza e check in al campo. Pomeriggio libero per attività balneari. Tardo pomeriggio-sera
    briefing, presentazione del programma e delle guide e attività al campo.
  • MARTEDI’ – Eremi rupestri della Fiora –distanza dal campeggio 50 min
    Mattina libera. Nel pomeriggio passeggiata alla scoperta degli eremi rupestri nascosti nella valle del Fiora.
    La visita dell’eremo di Poggio Conte, interamente scavato nel tufo in una zona particolarmente selvaggia ed isolata della Maremma, si unisce ad una inusuale esperienza di scoperta del freschissimo fiume in cui potremo godere di un bagno ristoratore e nuotare.
    Escursione di mezza giornata compresi il bagno e le visite – Camminata Km 4/5
  • MERCOLEDI’ – Capo d’Uomo e le calette del Monte Argentario –distanza dal campeggio 25min
    La mattina passeggiata storico-naturalistica alla Torre di Capo d’Uomo, a picco sul mare turchese dell’Argentario, per ammirare l’arcipelago toscano da uno dei punti più panoramici del Monte e prosecuzione “balneare” verso le calette per bagno e snorkeling.
    Pomeriggio libero
    Escursione mezza giornata compresi il bagno e le visite – Camminata Km 4
  • GIOVEDI’ – Visita Nuotata al Lago di Mezzano –distanza dal campeggio 75min
    La mattina una proposta assolutamente originale: scoprire nuotando invece che camminando! Protetti e aiutati da giubbotti salvagente, seguiremo la guida ambientale in un fresco e rilassante percorso acquatico, tra boschi semisommersi, canne di palude ricovero di pesci ed animali selvatici e … resti di villaggi
    preistorici sommersi dalle acque! L’esperienza ideale per combattere la calura estiva. Il Lago di Mezzano è SIC (Sito di Importanza Comunitaria) e ZPS (zona di protezione speciale).
    Pomeriggio libero
    Escursione mezza giornata, prolungabile con visite interessanti nei dintorni – Km 0 perché si sta nell’acqua
  • VENERDI’ –Duna Feniglia –distanza dal campeggio 15min
    La mattina visita guidata e passeggiata nella Riserva di Duna Feniglia, sotto una pineta lunga 6 chilometri e mezzo che separa il mare dalla laguna di Orbetello, per arrivare ad un bagno ristoratore sulla spiaggia antistante, una delle più belle dell’intera Maremma. Duna Feniglia è Riserva Statale gestita della Forestale.
    Pomeriggio libero.
    Escursione mezza giornata, compreso il bagno, prolungabile con visite interessanti nei dintorni – Km 5/6
  • SABATO – prima colazione e Check out

☘️🗓️ Turni
Lunedì/sabato (6 giorni, 5 notti)
15-20 giugno; 22-27 giugno; 29 giugno-4 luglio; 6-11 luglio; 13-18 luglio; 20-25 luglio; 27 luglio 1 agosto; 3-8 agosto; 10-15 agosto; 17-22 agosto; 24-29 agosto; 31 agosto–05 settembre; 7-12 settembre

💵 Quote individuali di partecipazione
Con attività: programma completo incluse le escursioni e attività indicate, per adulti oppure bambini a partire da 8 anni
*/** Senza attività: solo soggiorno in mezza pensione, senza attività/escursione.
Sistemazione minima: 2 adulti cioè 2 persone minimo 8 anni.

Info: Camping Village Voltoncino – [email protected] – Telefono: 0564.870 158 / 333.459 91 68
Percorsi Etruschi – [email protected] – telefono: 327.457 07 48 / 320.314 95 87

La luna nell’Eremo, poggio Conte al tramonto

La luna nell’Eremo, poggio Conte al tramonto –  Ven 12 giugno | sab 4 luglio

Mentre il sole si abbassa sull’orizzonte scenderemo lungo le rive della Fiora, cullati dal vociare del fiume. Ci inoltreremo nel folto della vegetazione per goderci il tramonto dall’Eremo di Poggio Conte, godendoci i silenzi del bosco.
Scenderemo mentre il sole tramonta, osserveremo le meraviglie dell’Eremo di Poggio Conte quando ancora è illuminato dalla luce, perdendoci nei suoi affreschi medievali e nel gorgoglio della cascata.

Dopo una cena al sacco sulle rive del fiume Fiora, il fiume sacro degli etruschi potremo rilassarci ascoltando il lento scorrere dell’acqua…

Per poi riprendere il percorso in senso inverso, attraversando il bosco muniti di torce e risaliremo lungo la via illuminata dalla luna…

📅VEN 12 giugno: prenotazione entro il 10 giugno
📅 SAB 4 luglio: prenotazione entro il 2 luglio
⌚ Mezza giornata, alle 18
🐕 cani ammessi, al guinzaglio
📍 Ischia di Castro (VT) | informazioni

🚶‍♀️ Gruppi piccolissimi, per tutti

📞  prenota ora chiedi info 

📍informativa covid-19

Bike & Mare – Pedalando nel parco della Maremma

BIKE & MARE

🚲
Un’escursione molto particolare nel Parco della Maremma: con la bici, percorrendo una comoda ciclabile che ci permette di attraversare molti ambienti diversi del parco e scoprire tutte le diverse sfaccettature di questa preziosa gemma della Maremma toscana. Il percorso inizia ad Alberese, dove troveremo le nostre biciclette; da qui la strada che ci porterà tra affacci mozzafiato, oliveti secolari e lecceta profumata di piante officinali, fino a una spiaggia protetta lontana dai lidi frequentati dai bagnanti . Ci godremo il pranzo nella solitudine di questo arenile lontano da tutto…
🚲 Possibilità di noleggiare in loco bici muscolari ed e-bike!

📅  Dom 4 ottobre: Bike & Mare a Collelungo- Prenotazione entro il 3 ottobre
📅  Dom 11 ottobre: Bike & Mare a Collelungo- Prenotazione entro il 9 ottobre
📅  Dom 1 novembre: Bike & Mare a Collelungo- Prenotazione entro il 29 ottobre
📅  Sab 21 novembre: Bike & Mare a Collelungo- Prenotazione entro il 19 novembre
📅  Dom 22 novembre: Bike & Mare alla foce dell’Ombrone- Prenotazione entro il 20 novembre
📅  Sab 5 dicembre: Bike & Mare a Collelungo- Prenotazione entro il 3 dicembre
📅  Mar 8 dicembre: Bike & Mare a Collelungo- Prenotazione entro il 5 dicembre
📅  Dom 20 dicembre: Bike & Mare a Collelungo- Prenotazione entro il 18 dicembre

⌚ Dalle ore 10 alle 16

Bike & mare – Pedalando al Parco della Maremma
📍Parco della Maremma | Alberese, Grosseto

🚶‍♀️ Gruppi piccolissimi, per tutti

📞  prenota ora chiedi info

📍informativa covid-19

Le chiesine campestri di Onano

Nei dintorni di Onano ci sono numerose chiesine campestri, costruite tra il 1400 e la fine del 1600. Piccole e graziose, alcune hanno al loro interno anche opere d’arte di un certo pregio. Si trovano sparpagliate per le campagne onanesi, al confine con la Toscana. Siamo andati a cercarle tutte! Continua a leggere

6 esperienze per un’estate incredibile in Maremma!

In primo piano

Ci siamo: è arrivato il momento della tanto agognata vacanza! Ma come rendere l’esperienza unica e indimenticabile? Percorsi Etruschi ha 6 proposte che sembrano fare proprio al caso vostro…

Acqua, natura e avventura per tutti!

Eccoci finalmente, dopo un anno di lavoro siamo finalmente pronti a staccare. Sulle coste dell’Argentario, sulle rive del Lago di Bolsena, sulla sabbia nera di Montalto, nella campagna sterminata che circonda uno degli agriturismi sparsi per le campagne Maremmane. La giornata si divide tra spiaggia e campeggio, aperitivo e pineta, nuotatina rilassante e bambini che schiamazzano. La sera un gelato in una delle meravigliose gelaterie artigianali e due passi a Porto Santo Stefano, Torre Alfina, Capodimonte, Tarquinia.

Una settimana di ferie fa presto a passare… Perché non renderla unica?

Continua a leggere

Trekking, cultura & natura: scoprire la Maremma d’estate

Ogni fine settimana, venerdì sabato e domenica, tre diverse escursioni e visite guidate per scoprire la magia della Maremma, dell’Alto Lazio e dell’Umbria accompagnati da una Guida Professionale.

* Percorsi al tramonto
* Visite guidate ai borghi d’arte
* Passeggiate al chiaro di luna
* Aperitrekking!

Continua a leggere

La luna nell’Eremo : trekking notturno lungo la Fiora

Mentre il sole si abbassa sull’orizzonte scenderemo lungo le rive della Fiora, cullati dal vociare del fiume. Ci inoltreremo nel folto della vegetazione per goderci il tramonto dall’Eremo di Poggio Conte, godendoci i silenzi del bosco.

Continua a leggere

Le città del tufo

Sorano, Sovana e Pitigliano, le tre città del tufo: antichi abitati etruschi, imponenti centri altomedievali, piccolo ducato indipendente nel rinascimento. Ogni epoca ha lasciato le sue tracce, che in queste vallate profonde e scoscese si nascondono e confondono con la natura.

Continua a leggere

Una giornata sulle orme dei monaci eremiti: i romitori rupestri nella valle del Fiora

Le ripide pareti di tufo che circondano il fiume Fiora e l’Olpeta nascondono degli eremi scavati nel Medioevo, accessibili solo a chi sa come trovarli…

Continua a leggere

Dove la Storia incontra la Natura: Parco di Vulci

Il parco naturalistico archeologico di Vulci è il luogo dove la storia incontra la natura: venite a scoprire le rovine una delle più importanti città stato etrusco romane, incastonata nel cuore della Maremma più pura e selvaggia.

Continua a leggere

Sorano, la città sospesa

Sorano, città del tufo: costruita su uno sperone di roccia a picco sulla ripida vallata. Tutta da scorpire, tra vie cave e paesaggi da lasciar senza parole.

Continua a leggere

I segreti del Sacro Bosco di Bomarzo

Siamo a metà del 1500, quando Vicino Orsini, signore di Bomarzo, stanco delle innumerevoli guerre e battaglie che aveva intrapreso decide di ritirarsi a vita privata… e iniziare un suo personale percorso – mistico, letterario, ermetico.

Continua a leggere

I forti Spagnoli di Porto Ercole. A picco sul mare tra storia e natura.

Trekking dei forti spagnoli di Porto Ercole. Un’ascesa alle fortezze che difesero lo Stato dei Presidi, incastonati nella roccia del Monte Argentario, da cui si gode una vista mozzafiato sul mare e sulla cittadina turistica di Porto Ercole.

Continua a leggere

Civita di Bagnoregio, la città che muore

Civita di Bagnoregio, nota al mondo come “la città che muore”, si erge su di un imponente sperone tufaceo da cui domina la valle dei calanchi

Continua a leggere

I misteri di Pitigliano e le vie cave

Visita al borgo di Pitigliano, una delle perle della Toscana, sorto nel medioevo su uno sperone di tufo a picco sulle valli del Prochio e del Meleta e circondato da moltissime e suggestive vie cave etrusche, le misteriose strade sacre scavate nella roccia quasi tre millenni fa.

Continua a leggere

L’incontro tra uomo e natura: l’abbraccio del bosco e il mulino sul torrente

Al confine tra Lazio, Umbria e Toscana, in un luogo circondato dal fresco abbraccio degli alberi, concediamoci un percorso a passo lento per riscoprire il piacere di camminare nel verde e osservare le tracce di una lunga e pacifica convivenza tra uomo e natura.

Continua a leggere

L’isola del Giglio, il paradiso dell’arcipelago toscano

Camminando scopriremo l’altro volto delle isole, non solo mare ma paesaggi mozzafiato dove la macchia mediterranea è padrona.

Continua a leggere