Castel d’Asso secondo George Dennis

Qui i sepolcri sono scavati lungo le pareti verticali di roccia ed
hanno la particolarità di avere all’esterno, l’aspetto architettonico, sia pure ridotto all’essenziale, delle case, con le cornici e le sagomature alle porte, tutto scolpito nella roccia ad alto rilievo.
Numerose sono pure le iscrizioni.

Continua a leggere