Escursioni, visite guidate, esperienze in natura

Escursioni d'autunno

Settembre finalmente è arrivato, e mentre ci godiamo le ultime giornate di mare iniziamo a preparare gli scarponi e lo zaino! Perché con il ritorno dell'autunno ritornano anche le belle passeggiate nei boschi, i colori, i profumi e i panorami unici della Maremma e della Tuscia.

Vi aspettiamo, con escursioni e trekking di tutti i tipi e per tutti gli scarponi

Seguiteci, sui social ma anche nei boschi!

 

Prenota o chiedi info con una semplice email o telefonata:   info@percorsietruschi.it +39.327.4570748 / : +39.320.3149587

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare? Iscriviti alla nostra lista Whatsapp!

Sabato 14 settembre: La più bella spiaggia della Maremma Cala Violina

Mare cristallino, sabbia bianca e la natura incontaminata della riserva naturale, con la macchia che arriva a lambire la spiaggia
Nei momenti di quiete possiamo ascoltare la sabbia cantare...

Un trekking che ci porterà a scopire questo luogo unico e altre piccole spiagge meno note ma non per questo meno spettacolari.affascinante...

Sabato 14 settembre: Giannutri, l'isola della Luna

Una giornata lungo i sentieri dell'isola di Giannutri, la più meridionale dell'Arcipelago Toscano.


I greci la chiamavano “Artemisia”, i romani “Dianium”, in onore alla dea lunare Diana, ispirati dalla sua forma a falce lunare come il diadema della Dea.
Oggi fa parte del parco dell'Arcipelago Toscano ed è visitabile solo accompagnat da una guida.
Un trekking adatto a tutti, esclusivo e spettacolare.

Domenica 15 settembre: Pitigliano-Sovana sulle tracce degli Etruschi

Escursione da Pitigliano a Sovana, lungo un tracciato vecchio di millenni.

Pitigliano, una delle cartoline più celebri della bassa Toscana, si erge sulle ripide vallate come un'isola sospesa sui boschi. Le case, che si fondono con la rupe vulcanica, creano un labirinto di vicoli che andremo ad attraversare ed esplorare... fino ad arrivare al limite estremo del paese, e da qui iniziare a scendere fin dentro la rupe stessa: inizieremo il percorso nelle vie cave, suggestive e imponenti strade scavate nella roccia, vecchie di tre millenni.
Seguiremo questo percorso con panoramici saliscendi, quasi sempre all'interno delle strade etrusche, o nei boschi per arrivare fino a Sovana, una città stupefacente, un gioiello abbandonato secoli fa che ha conservato intatto il suo aspetto medievale...
Una giornata immersi nella magia degli etruschi e del medioevo, circondati dai profumi della natura maremmana.

Domenica 15 settembre: Uccellina, la Natura dà Spettacolo! Cala di Forno

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare? Iscriviti alla nostra lista Whatsapp!

Sabato 21 settembre: Tutti in fattoria!

Domenica 22 settembre: Bike & Mare nel Parco della Maremma

🚲 Una pedalata nel Parco della Maremma.
Ci incontreremo ad Alberese (GR), e da qui partiremo lungo uno dei sentieri dell'Uccellina con una pedalata semplice, panoramica, rilassante! Mentre ogni tanto il mare occhieggia tra i pini per regalarci degli scenari indimenticabili, arriveremo fino alla spiaggia dove ci godremo un po' di riposo prima di rientrare.

Domenica 22 settembre: Nella valle della Lente: Vitozza

Una mattinata incredibile, che ci porterà a scoprire un luogo a confine tra Lazio e Toscana, a due passi da San Quirico scopriremo l'abitato medievale di Vitozza, dove centinaia di case-grotta scavate direttamente nella roccia ci faranno sentire in un libro di elfi, gnomi e hobbit.

Sabato 28 settembre: Giannutri, l'isola della Luna

Una giornata lungo i sentieri dell'isola di Giannutri, la più meridionale dell'Arcipelago Toscano.


I greci la chiamavano “Artemisia”, i romani “Dianium”, in onore alla dea lunare Diana, ispirati dalla sua forma a falce lunare come il diadema della Dea.
Oggi fa parte del parco dell'Arcipelago Toscano ed è visitabile solo accompagnat da una guida.
Un trekking adatto a tutti, esclusivo e spettacolare.

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare? Iscriviti alla nostra lista Whatsapp!

Sabato 28 settembre: Nel mondo degli Etruschi: la necopoli di Cerveteri

Con una continuità d'uso che va dal IX secolo AC alla dominazione Romana, la necropoli di Cerveteri ospita migliaia di tombe, che testimoniano l'evoluzione economica, culturale e religiosa dei Ceriti.

La necropoli della Banditaccia, sito UNESCO dal 2004, riflette nelle sue innumerevoli e ricchissime tombe tutti i mutamenti che la civiltà Etrusca ha subito nel corso dei secoli.
Una visita che non è solo una passeggiata a un sito archeologico unico nel suo genere, ma anche un viaggio nel tempo alla scoperta del popolo più ricco, colto ed elegante della penisola italica.

Domenica 29 settembre: Tra i fantasmi di Castro.Escursione alla Cartagine della Maremma

La Cartagine della Maremma: sorta dal nulla su quello che era un povero villaggio di zingari, Castro divenne nel Rinascimento la capitale del piccolo e ricchissimo ducato Farnesiano, per poi venir distrutta sotto le bombe di Papa Innocenzo X poco più di un secolo dopo la sua rinascita.
Oggi rimane una delle escursioni più suggestive e ricche, la natura nasconde i resti delle opere dell'uomo. Gli affreschi, i pavimenti e le mura tornano in luce in autunno, quando le rigogliose foglie che le ricoprono iniziano a cadere... rivelando ciò che rimane di una città perfetta.

Domenica 29 settembre: Ansedonia. L'antica città di Cosa

Sabato 5 ottobre: Degustazioni emotive: attività esperienziali da Jacopo Tra vigne e olivi: sole e terra che diventano cibo

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare? Iscriviti alla nostra lista Whatsapp!

Domenica 6 ottobre Una giornata con gli etruschi. Il parco Marturanum

Quasi mille anni di storia nella necropoli etrusca di San Giuliano: un viaggio indietro nel tempo per scoprire questa antichissima civiltà.

Una giornata nello stupendo parco archeologico e naturalistico di Barbarano Romano, le cui pareti di tufo nascondono centinaia di tombe, scavate nell'arco di moltissimi secoli. Un'esperienza unica per leggere la storia di questa popolazione, e capire come i riti funebri sono cambiati nei secoli al cambiare delle condizioni economiche, politiche, commerciali e culturali dell'Etruria.

11- 13 ott 2019 Parco dell’Uccellina e Monte Argentario Per Le Vie dei Canti

Tre giorni di immersione nella Natura incontaminata e selvaggia dell’Argentario e del Parco della Maremma: dove l’estate non finisce mai, rosmarini e cisti profumano l’aria e le api bottinano sui fiori della macchia tutto l’anno. In questi periodi la temperatura permette lunghe e gradevoli escursioni alla scoperta degli animali che d’estate è impossibile vedere.

A piedi, unico modo per poter veramente conoscere questi luoghi, tra animali ancora allevati bradi, panorami sull’Arcipelago Toscano, lagune e monti.

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare? Iscriviti alla nostra lista Whatsapp!

Domenica 13 ottobre Monte Argentario Capo d’Uomo e i Forti spagnoli La torre solitaria:tra pirati e corsari

18- 20 ott 2019 Week End del Mistero Bagnoregio e Bomarzo Per Le Vie dei Canti

Un weekend di tre giorni ricco di suggestioni e di magia.


Tre giorni per scoprire alcuni dei luoghi più pittoreschi dell'Alto Lazio: tra boschi sacri e foreste incantate, città e parchi famosi in tutto il mondo che ancora conservano un velo di mistero e un lato segreto che cercheremo di scoprire insieme.

Sabato 19 ottobre Parco dell’Uccellina:La Natura dà Spettacolo! Il monastero nascosto, San Rabano

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare? Iscriviti alla nostra lista Whatsapp!

Sabato 26 ottobre Bomarzo e i suoi misteri: dalla Piramide Etrusca a Santa Cecilia

Nei boschi che circondano Bomarzo si nascondono misteri che ancora non sono stati svelati.
Nascosti tra gli alberi, scopriremo manufatti di origine antichissima, creati nel corso dei millenni, scavati nella dura roccia vulcanica che è stata plasmata nelle forme più insolite.
Un antico altare piramidale (la "piramide etrusca"), forse ben più antico che etrusco, casette scavate nei massi erratici, tombe antropomorfe, mulini, vie cave... E panorami da lasciare senza fiato, a picco sulla forra verticale.
Circa 10 km con saliscendi continui ma non impegnativi, per un'escursione davvero indimenticabile!

Domenica 27 ottobre: I segreti del sacro Bosco di Bomarzo

Una visita guidata tra le sculture del Parco dei Mostri di Vicino Orsini. Passeggiando tra letteratura e eresia, per cercare una nuova lettura dei giganti che popolano il Sacro Bosco.

Siamo a metà del 1500, quando Vicino Orsini, signore di Bomarzo, forse stanco delle innumerevoli guerre e battaglie che aveva intrapreso si ritira a vita privata... e inizia un suo personale percorso mistico, letterario, iniziatico.
I massi erratici, scagliati centinaia di migliaia di anni prima, dal vulcano, divennero i protagonisti di un giardino unico, lontano dalle simmetrie rinascimentali e denso di significati intriganti e ben celati.

Ven 1° nov - Dom 3 nov 2019 Tre giorni sull'isola del Giglio

Tre giorni per scoprire le bellezze dell'Isola del Giglio, perla dell'Arcipelago Toscano, accompagnati da una guida ambientale escursionistica.


Camminando scopriremo l'altro volto dell'isola, non solo mare ma paesaggi mozzafiato dove la macchia mediterranea è padrona

Venerdì 1 novembre: Bike & Mare nel Parco della Maremma

🚲 Una pedalata nel Parco della Maremma.
Ci incontreremo ad Alberese (GR), e da qui partiremo lungo uno dei sentieri dell'Uccellina con una pedalata semplice, panoramica, rilassante! Mentre ogni tanto il mare occhieggia tra i pini per regalarci degli scenari indimenticabili, arriveremo fino alla spiaggia dove ci godremo un po' di riposo prima di rientrare.

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare? Iscriviti alla nostra lista Whatsapp!

Sabato 2 novembre I segreti Laguna di Orbetello: Oasi di Patanella o Riserva Feniglia

Domenica 3 novembre Degustazioni emotive: attività esperienziali da Paola Tra lupi e greggi: dall’erba al formaggio

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare? Iscriviti alla nostra lista Whatsapp!

Sabato 9 novembre: Giannutri, l'isola della Luna

Una giornata lungo i sentieri dell'isola di Giannutri, la più meridionale dell'Arcipelago Toscano.


I greci la chiamavano “Artemisia”, i romani “Dianium”, in onore alla dea lunare Diana, ispirati dalla sua forma a falce lunare come il diadema della Dea.
Oggi fa parte del parco dell'Arcipelago Toscano ed è visitabile solo accompagnat da una guida.
Un trekking adatto a tutti, esclusivo e spettacolare.

Sabato 9 novembre: La selva dei Briganti

Trekking di una giornata nell'impenetrabile e affascinante Selva del Lamone, dove l'autunno accenderà le pietre di colori incredibili.
Una giornata nel bosco più selvaggio dell'Alto Lazio, tra panorami che si aprono d'un tratto nel folto del bosco, e massi lavici ricoperti di muschi, e lo scenario lunare di Rosacrepante, e resti dell'incredible fortezza etrusca di Rofalco...
Osserveremo alberi che ci racconteranno il passare dei secoli che ha visto trasformare il terriorio. Racconteremo come, in tempi più recenti la Selva è stato il rifugio di briganti e malfattori che riuscivano facilmente a far perdere le proprie tracce tra la vegetazione intricata.

Domenica 10 novembre: Una giornata sulle orme dei monaci eremiti

Le ripide pareti di tufo che circondano il fiume Fiora e l’Olpeta nascondono degli eremi scavati nel Medioevo, accessibili solo a chi sa come trovarli…
Una facile passeggiata lungo il fiume Olpeta ci porta al cospetto di una parete di roccia verticale, sulla quale, tra la vegetazione fitta di rovi, fichi e bagolari si apre,come sospeso nel nulla, l'eremo di Ripatonna Cicognina. Scendendo poi nella valle della Fiora, lungo un sentiero nel bosco che costeggia il fiume, arriveremo all'anfiteatro naturale sul quale si affaccia, immutato nei secoli, l'eremo di Poggio Conte.

Domenica 10 novembre: Attrraverso il Parco maremma: traversata San Rabano-Marina di Albererese

Una giornata ricchissima di panorami con questo lungo ma emozionante trekking che si snoda tra i molteplici ambienti e gli incredibili scenari del parco dell'Uccellina.

Una giornata immersi nel verde della pineta Granducale, con un percorso panoramico che ci porterà ad attraversare i Monti dell'Uccellina, dall'abbazia romanica si San Rabano fino a Marina di Alberese

 

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare? Iscriviti alla nostra lista Whatsapp!

Sabato 16 novembre: La spiaggia più esclusiva della Maremma, Cala di Forno

Escursione al parco dell'Uccellina, un giorno tra spiaggia, boschi e panorami mozzafiato.
Una giornata immersi nel verde della pineta Granducale, con un percorso panoramico e non impegnativo che ci porterà ad attraversare i Monti dell'Uccellina fino al cuore segreto del Parco della Maremma: la spiaggia di Cala di Forno!

Sabato 23 novembre: Giannutri, l'isola della Luna

Una giornata lungo i sentieri dell'isola di Giannutri, la più meridionale dell'Arcipelago Toscano.

I greci la chiamavano “Artemisia”, i romani “Dianium”, in onore alla dea lunare Diana, ispirati dalla sua forma a falce lunare come il diadema della Dea.
Oggi fa parte del parco dell'Arcipelago Toscano ed è visitabile solo accompagnat da una guida.
Un trekking adatto a tutti, esclusivo e spettacolare.

Domenica 24 novembre Pitigliano-Sovana sulle tracce degli Etruschi

Escursione da Pitigliano a Sovana, lungo un tracciato vecchio di millenni.
Pitigliano si erge sulle ripide vallate come un'isola sospesa sui boschi. Le case, che si fondono con la rupe, creano un labirinto di vicoli che andremo a esplorare... fino ad arrivare al limite del paese, e da qui iniziare a scendere fin nelle vie cave, suggestive e imponenti strade scavate nella roccia, vecchie di tre millenni.
Seguiremo questo percorso con panoramici saliscendi, quasi sempre all'interno delle strade etrusche, o nei boschi per arrivare fino a Sovana.
Una giornata immersi nella magia degli etruschi e del medioevo, circondati dai profumi della natura maremmana.

Sabato 30 novembre: Un assaggio di Francigena. Da San Lorenzo Nuovo a Bolsena

Un assaggio della Via Francigena: percorreremo mezza tappa, da San Lorenzo Nuovo a Bolsena, uno dei tratti più panoramici e spettacolari di questo percorso lungo centinaia di km.


Dieci km si strade bianche e sentieri, con l'affaccio sul lago di Bolsena che ci accompagnerà per tutto il percorso.Ombra e sole, morbidi saliscendi per un percorso spettacolare e adatto a tutti.

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti direttamente sul tuo cellulare? Iscriviti alla nostra lista Whatsapp!

Info e prenotazioni

Per altri dettagli sul programma e per la prenotazione (necessaria, da effettuarsi al più tardi due giorni prima dell'attività) contattare Percorsi Etruschi di Percorsi a.s.d.
327.4570748, 320.3149587 info@percorsietruschi.it

Contatti


Per ricevere aggiornamenti settimanali sugli eventi iscriviti alla nostra lista whatsapp

Le guide di Percorsi Etruschi non si fermano mai!

Il programma è sempre aggiornato con le escursioni dell'autunno!