Agriturismo Serratone : MaremmEmotion 2020

La conoscete la storia dell’ Agriturismo Serratone??

Continuiamo ad esplorare le tante strutture che aderiscono al progetto MaremmEmotion, che offrono un ricco calendario di escursioni gratuite proprio in questi giorni. Oggi siamo all’ Agriturismo Serratone, la struttura di Tiziana Chelli.
Tiziana ci racconta che della storia di questo vecchio casale di pastori, strettamente legato alla tradizione ormai quasi scomparsa della transumanza.
Inizialmente il Serratone fu acquistato dai trisnonni di Tiziana, pastori transumanti, nella seconda metà dell’Ottocento. I pastori venivano dall’Appennino per portare le mandrie e le greggi in Maremma, dove passavano l’inverno e poi, all’inizio di una nuova stagione calda, radunavano nuovamente il bestiame per partire verso le colline. Per separare un gregge dall’altro prima di rimettersi in viaggio, i pastori rinchiudevano gli animali in recinti detti “serrate” proprio in questa zona, che era il luogo dell’ultimo saluto alla Maremma fino all’anno a venire.
Tiziana ci racconta che inizialmente questo casale doveva essere “un poderino”, piccolo piccolo, e che poi con il crescere della famiglia si è aggiunta ogni volta una stanza. Un accrescimento spontaneo e irregolare, durato centocinquant’anni che ha portato la struttura a quello che è adesso, con camere asimmetriche, diverse e adatte a ogni necessità… Un attento restauro ha portato alla creazione di questo agriturismo, un posto dove riscoprire le tradizioni contadine della Maremma.
#MaremmEmotion

Volete vivere anche voi un’emozione così? Potete farlo, soggiornando presso l’agriturismo, e per avere un’esperienza a 360° della Maremma potete partecipare alle ultime due escursioni GRATUITE di MaremmEmotion

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.