Da Pitigliano a Sovana sulle tracce degli Etruschi

Escursione da Pitigliano a Sovana, lungo un tracciato vecchio di millenni.

Pitigliano, una delle cartoline più celebri della bassa Toscana, si erge sulle ripide vallate come un’isola sospesa sui boschi. Le case, che si fondono con la rupe vulcanica, creano un labirinto di vicoli che andremo ad attraversare ed esplorare… fino ad arrivare al limite estremo del paese, e da qui iniziare a scendere fin dentro la rupe stessa: inizieremo il percorso nelle vie cave, suggestive e imponenti strade scavate nella roccia, vecchie di tre millenni.
Seguiremo questo percorso con panoramici saliscendi, quasi sempre all’interno delle strade etrusche, o nei boschi per arrivare fino a Sovana, una città stupefacente, un gioiello abbandonato secoli fa che ha conservato intatto il suo aspetto medievale.
Una giornata immersi nella magia degli etruschi e del medioevo, circondati dai profumi della natura maremmana.

Prenota ora la tua escursione personalizzata

Informazioni
StagioneSempre
Attrezzatura Scarpe con suola sagomata,  acqua, cappello, zaino
Difficoltà Facile
Durata tutto il giorno, pranzo al sacco
Contatti info@percorsietruschi.it +39.327.4570748 / +39.320.3149587

Tutte le attività di di Percorsi Etruschi sono condotte da guide associate ad Aigae e iscritte al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche – professione svolta ai sensi della legge 4/2013.

Riportiamo qualche info tecnica sul percorso:

* Il percorso è prevalentemente su sentiero non mantenuto, sul fondo delle vie cave etrusche o nel bosco: per cui ci sono foglie, sassi, ci può essere fango… Ma niente che con un paio di scarpe da trekking non si superi. Percorreremo anche: strade urbane, strade sterrate, piccoli tratti di strade asfaltate a basso scorrimento, prati.

* Il percorso presenta diversi saliscendi (circa 300 mt di dislivello, tra salite e discese. ), circa 8 km ma fatti a passo lento e con frequenti soste. Partiremo alle 10 da Pitigliano e arriveremo intorno alle 16 a Sovana. Terremo un passo lento, con varie soste in cui la guida illustrerà le caratteristiche storiche-ambientali di questo territorio unico

* Difficoltà: L’escursione è leggermente impegnativa, ciò significa che il percorso è adatto a tutti purché ci sia un minimo di abitudine a camminare e si indossino scarpe da trekking e abbigliamento adeguato.

* Abbigliamento suggerito: se avete i pantaloni da trekking, altrimenti va bene anche la tuta o i leggins, ma non i jeans. Giacca a vento che resiste all’acqua e zaino con acqua e pranzo al sacco, e magari anche un cappello. Poiché potrebbero esserci dei punti un po’ fangosi e un po’ scivolosi, raccomandiamo di avere scarpe da trekking e di portare i bastoncini da trekking se li avete / usate abitualmente.

This entry was posted in Visite guidate and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.