Percorsi Etruschi

La valle dei calanchi

La valle dei Calanchi

Civita di Bagnoregio i calanchi

Il territorio della teverina, dove il fiume Tevere è il confine naturale tra Lazio e Umbria, è caratterizzato dai calanchi: colline profondamente incise di nuda terra argillosa.

Queste argille di origine marina caratterizzano un ambiente estremamente instabile,  in cui la mutevolezza del territorio è evidente.  Infatti a causa dell’erosione continua, il processo di disgregazione si sviluppa in tempi ristretti: pochi anni, o addirittura pochi mesi. Queste formazioni, costantemente modellate da frane e agenti atmosferici, offrono un paesaggio unico, spoglio di vegetazione ma di notevole importanza naturalistica.

Visita alla valle dei Calanchi
Stagione AutunnoInvernoPrimavera
Attrezzatura Scarpe da trekking, cappello, acqua
Difficoltà Medio
Durata tutto il giorno, pranzo al sacco o  mezza giornata
Contatti info@percorsietruschi.it +39.327.4570748 / +39.320.3149587

Prenota ora la tua escursione personalizzata

Puoi associare questa escursione alla visita guidata a Civita di Bagnoregio, la città che muore

Tutte le attività di di Percorsi Etruschi sono condotte da guide associate ad Aigae e iscritte al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche – professione svolta ai sensi della legge 4/2013.