Le città del tufo

Sorano, Sovana e Pitigliano, le tre città del tufo: antichi abitati etruschi, imponenti  centri altomedievali dominati dalla famiglia longobarda degli Aldobrandeschi e poi in mano agli Orsini, piccolo ducato indipendente tra il Patrimonio di San Pietro e il Granducato di Toscana.

Ogni epoca ha lasciato le sue tracce, che in queste vallate profonde e scoscese si nascondono e confondono con la natura.
Scopriremo insieme le misteriose vie cave etrusche, che percorrono e uniscono i tre centri a numerose necropoli e aree sacre; visiteremo i vicoli intricati e labirintici dei borghi medievali e i sotterranei di imponenti fortezze, ci affacceremo a scoprire panorami meravigliosi e celebri in tutto il mondo.

Prenota ora la tua escursione personalizzata

 

Nelle vie cave di Pitigliano

pitigliano3Visita al borgo di Pitigliano, una delle perle della Toscana, sorto nel medioevo su uno sperone di tufo a picco sulle valli del Prochio e del Meleta. Percorreremo poi alcune delle più belle vie cave etrusche, suggestivi e misteriosi percorsi tagliati nel tufo.

Stagione Sempre
Difficoltà

Vedi altre proposte su Pitigliano

Sorano, la piccola Cappadocia

Percorsi nel paese scavato nella roccia

Vedi i dettagli su Sorano

Anello del tufo

Da Sorano un viaggio nel tempo per incontrare gli Etruschi sulle loro antiche strade.

Stagione Sempre
Difficoltà

Da Pitigliano a Sovana

Borghi medioevali e antiche vie cave


Stagione Sempre
Difficoltà

Vedi altri itinerari a Sovana

 

Informazioni generali delle attività
StagioneSempre
Difficoltà FacileMedio
Attrezzatura Scarpe con suola sagomata,  acqua, cappello, zaino
Durata tutto il giorno, pranzo al sacco oppure mezza giornata
Contatti info@percorsietruschi.it +39.327.4570748 / +39.320.3149587

Tutte le attività di di Percorsi Etruschi sono condotte da guide associate ad Aigae e iscritte al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche – professione svolta ai sensi della legge 4/2013.

This entry was posted in Visite guidate and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.