Sui monti Simbruini: Anello del monastero di Santa Chelidonia

Anello del monastero di Santa Chelidonia. Panoramico, silenzioso, da ristrutturare: da vedere!!

Immerso nei fitti boschi di leccio che dominano dal’alto il borgo di Subiaco, l’eremo di Santa Chelidonia è luogo di magico, dove il sacro e la natura si mescolano.Ci arriveremo percorrendo una saluta non impegnativa, costeggiando il bosco tra le orchidee fiorite in primavera o immersi nei colori dell’autunno.

Il tozzo baluardo della Morra Ferogna domina decisamente il sentiero, occhieggiando tra la vegetazione.Arrivati all’eremo potremo godere il silenzio e la serenità di questo luogo unico.

In questo luogo Cleridona visse cinquantanove anni, in preghiera e digiuno, sostenuta solo dalle offerte di cibo dei devoti. Fu qui, probabilmente, che il suo nome fu mutato in Chelidonia, rondinella in greco, per il suo essersi ritirata, come una rondine, in questo nido protetto da aspre pareti rocciose.

Prenotazione

info@percorsietruschi.it +39.327.4570748 / +39.320.3149587

informazioni tecniche

Durata

  •  Tutto il giorno

Stagione

Difficoltà  Facile, per tutti

 L’escursione è facile, ciò significa che il percorso è adatto a tutti purché ci sia un minimo di abitudine a camminare e si indossino scarpe da trekking e abbigliamento adeguato.

Abbigliamento suggerito:

  • Scarpe da trekking
  • Pantaloni da trekking lunghi
  • Giacca a vento che resiste all’acqua
  • Zaino con acqua e pranzo al sacco
  • Cappello
  • Ѐ suggerito l’uso di bastoncini da trekking

Prenota ora la tua escursione personalizzata

Tutte le attività di di Percorsi Etruschi sono condotte da guide associate ad Aigae e iscritte al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche – professione svolta ai sensi della legge 4/2013.