San Lorenzo Nuovo e San Lorenzo Vecchio

In posizione panoramica sul crinale della conca craterica del lago di Bolsena la vita cittadina del borgo settecentesco gravita sulla grande piazza ottagonale al centro dl paese.

Una nuova concezione dello spazio urbano, inusuale rispetto ai borghi della Tuscia, è questa di San Lorenzo Nuovo.Nella seconda metà del XVIII secolo papa Clemente XIV stabilì di spostare l’antico abitato di San Lorenzo alle Grotte, che sorgeva in basso ed era malsano a causa della malaria, in posizione più elevata e più salubre.La prima progettazione dell’intero complesso venne affidata nel 1770 all’architetto Alessandro Dori, proseguita dai figli finché nel 1831 l’incarico fu dato all’architetto Francesco Nasone che modificò in gran parte il progetto originario.Per spingere gli abitanti a lasciare il vecchio villaggio furono assegnati loro, inisme ai nuovi alloggi, anche appezzamenti di terreno dai tre ai dieci ettari.

possibilità di visita:

  • San Lorenzo Nuovo
  • San Lorenzo Vecchio e la chiesa di San Giovanni in Valdilago
  • Trekk dalla città nuova alla città vecchia
  • …e moltre altre possibilità personalizzate

Prenotazione

info@percorsietruschi.it +39.327.4570748 / +39.320.3149587

informazioni tecniche

Durata

  • Mezza giornata | Tutto il giorno
  • Puoi associare questa escursione a:
    • Bisenzio, la città etrusca perduta e il suo colombario
    • Sul ciglio del vulcano: Bolsena tra storia e natura
    • Le Rovine di Castro, la città che fu
    • Acquapendente, la porta del Lazio
    • Sul ciglio del vulcano: Bolsena tra storia e natura
  • Stagione

Facile, per tutti

 L’escursione è facile, ciò significa che il percorso è adatto a tutti purché ci sia un minimo di abitudine a camminare e si indossino scarpe da trekking e abbigliamento adeguato.

  • Il percorso è prevalentemente su sentiero, strade sterrate, piccoli tratti di strade asfaltate a basso scorrimenti.
  • Il percorso completo è di circa 7 km ma è possibile raggiungere le diverse mete in auto.

Abbigliamento suggerito:

  • Scarpe chiuse con suola non liscia
  • Cappello

 

Prenota ora la tua escursione personalizzata

Tutte le attività di di Percorsi Etruschi sono condotte da guide associate ad Aigae e iscritte al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche – professione svolta ai sensi della legge 4/2013.