L’altro mare: Da Ansedonia a Porto Ercole

Da Cosa, antica città Romana che sovrasta la laguna di Orbetello, per il tombolo della Feniglia. Attraverso le dune ed i boschi protetti arriveremo al Forte Filippo, fortezza Spagnola che domina il porto e l’antico borgo marinaro.

Una passeggiata in piano di 8 km, da fare a piedi o in bicicletta, ci permetterà di addentrarci nel delicato ecosistema della duna.Potremo osservare le numerose piante che caratterizzano la macchia mediterranea, profumatissime e verdi in ogni stagione: se osserviamo con attenzione scopriremo come cambia la loro distribuzione dal lato mare e dal lato laguna.

Se saremo fortunati potremo osservare alcuni dei numerosi animali selvatici che popolano questo ambiente protetto, e scovare le tracce di un branco di lupi che periodicamente si fa vedere nell’area protetta.

I lupi in Feniglia ci sono: ecco le immagini nascoste – il Tirreno

 

Prenotazione

info@percorsietruschi.it +39.327.4570748 / +39.320.3149587

informazioni tecniche

Durata

Stagione

Difficoltà  Facile, per tutti

 L’escursione è facile, ciò significa che il percorso è adatto a tutti purché ci sia un minimo di abitudine a camminare

Abbigliamento suggerito:

  • Scarpe da trekking

Prenota ora la tua escursione personalizzata

Riserva Statale Duna Feniglia – Parks.it

Tutte le attività di di Percorsi Etruschi sono condotte da guide associate ad Aigae e iscritte al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche – professione svolta ai sensi della legge 4/2013.