Capo d’Uomo, tra pirati e corsari

Capo d’Uomo, un’escursione a picco sul mare dell’Argentario.

Una torre isolata, a picco sul mare color cobalto, tra rocce bianchissime e profumi di macchia. Difende la costa da Corsari e Pirati che per oltre 500 anni hanno battuto la costa. In bilico tra racconti e mare, ascolteremo le pietre della torre di Capo d’Uomo raccontarci del leggendario Khayar al-Dyn, il Barbarossa, che rapì la bella Marsilia per farne la favorita dell’harem del sultano Solimano il Magnifico.

Prenotazione

info@percorsietruschi.it +39.327.4570748 / +39.320.3149587

informazioni tecniche

Durata

  • Mezza giornata
  • Puoi associare questa escursione a:
    • Speciale Argentario – l’isola che non c’è più
    • I forti Spagnoli di Porto Ercole. A picco sul mare tra storia e natura.
    • Patanella, l’antico bosco sulla Laguna
    • L’altro mare: escursioni alla duna Feniglia
    • Una giornata a Cosa e alla Duna Feniglia

Stagione

Difficoltà: Facile, per tutti

 L’escursione è facile, ciò significa che il percorso è adatto a tutti purché ci sia un minimo di abitudine a camminare e si indossino scarpe da trekking e abbigliamento adeguato.

  • Il percorso è prevalentemente su sentiero sassoso e a picco sul mare, non è adatto a chi soffre di vertigini

Abbigliamento suggerito:

  • Scarpe da trekking
  • Pantaloni da trekking
  • Cappello
  • Ѐ consigliatol’uso di bastoncini da trekking

Prenota ora la tua escursione personalizzata

Tutte le attività di di Percorsi Etruschi sono condotte da guide associate ad Aigae e iscritte al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche – professione svolta ai sensi della legge 4/2013.