Sette giorni intorno al Lago di Bolsena -Speciale Capodanno

Speciale Capodanno : Sette giorni alla scoperta del Lago di Bolsena sulle orme dei Santi e dei Briganti.

28 dic 2016 – 03 gen 2017

 
Per Vie dei Canti

dsc03121

Un percorso ad anello che ci porterà a scoprire panorami e scorci del lago vulcanico più grande d’Europa.
Cammineremo come moderni “Brancaleone” sui basolati e sulle mulattiere percorse per secoli dalle genti italiche e dai pellegrini diretti verso la città eterna, su sponde sterrate, lungo le stradine che costeggiano il lago, spesso ricco di avifauna, tra oliveti e canneti. I guadi dei ruscelli renderanno dinamico il cammino. Il panorama dall’alto del Lago ci farà scoprire la bellezza delle Isole Martana e Bisentina.

lago di bolsena
La guida
Luca Berchicci di Percorsi Etruschi
Difficoltà 2 su 4. Si tratta di un viaggio itinerante con trasporto bagagli.
Il percorso, anche se con tappe di una certa lunghezza, è adatto a tutti purchè si abbia un’ abitudine al cammino.

lago di bolsena

inizio viaggio:

mercoledì 28 dicembre alle ore 10.00 in Piazza Duomo, Orvieto.


Fine viaggio:

martedì 3 gennaio alle ore 15.00 a Piazza Duomo, Orvieto.
In caso di nesessità, possibilità anche di partire la mattina.


Cammino:

si cammina su stradine sterrate, talvolta pavimentate a pietra e su sentieri senza difficoltà tecniche. I dislivelli sono minimi, le percorrenze a volte un po’ lunghe. Prepararsi con un po’ di allenamento alle lunghezze indicate


Notti:

foresteria e conventi in camere multiple, B&B, agriturismo.


Pasti:

colazioni nelle strutture dove si dorme a parte un giorno, pranzi al sacco, cene in locali tipici.


Sapori tipici:

acquacotta, coregone del lago di Bolsena (pesce), zuppe, spaghetti, riso con lenticchie o cicoria, fagioli di Gradoli, pecorino, funghi, finocchio selvatico e mentuccia, tozzetti alle nocciole.


Difficoltà:

2 su 4. Si tratta di un viaggio itinerante con trasporto bagagli.
Il percorso, anche se con tappe di una certa lunghezza, è adatto a tutti purchè si abbia un’ abitudine al cammino.


Note:

il percorso e gli alloggi possono subire modifiche, in base alle condizioni atmosferiche o alle ne­cessità del momento

This entry was posted in Evento and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.