06- 08 mar 2020 Parco dell’Uccellina e Monte Argentario Per Le Vie dei Canti

A Picco sul Mare Parco dell’Uccellina e Monte Argentario

Date viaggio: 06 mar 2020 – 08 mar 2020

Senza zaino Base fissa

Tre giorni di immersione nella Natura incontaminata e selvaggia dell’Argentario e del Parco della Maremma: dove l’estate non finisce mai, rosmarini e cisti profumano l’aria e le api bottinano sui fiori della macchia tutto l’anno. In questi periodi la temperatura permette lunghe e gradevoli escursioni alla scoperta degli animali che d’estate è impossibile vedere.
A piedi, unico modo per poter veramente conoscere questi luoghi, tra animali ancora allevati bradi, panorami sull’Arcipelago Toscano, lagune e monti.

Continua a leggere

28 dic 2019 – 03 gen 2020 Capodanno in Maremma Per Le Vie dei Canti

Nelle Terre Etrusche – Capodanno in Maremma

Date viaggio: 28 dic 2019 – 03 gen 2020

Base fissa

Sorano, la piccola Cappadocia, Sovana dalle antiche tombe monumentali, Pitigliano la piccola Gerusalemme, il parco naturalistico- archeologico di Vulci, Saturnia e le sue meravigliose cascatelle termali, gli eremi millenari della Fiora, il fiume sacro degli Etruschi…un viaggio nel tempo e nello spazio, di pochi chilometri e migliaia di anni.

Un Capodanno diverso, tra terre toscane e tusce, ricche di Storia, cultura e enogastronomia. Le straordinarie città dei tufi saranno la nostra meta, ancorate a speroni rocciosi che fanno di questa parte della Toscana un museo a cielo aperto, immerso in una natura ancora poco modificata dalle attività umane, dove vitigni antichi e olivi millenari occupano lo spazio lasciato libero dalla roccia vulcanica e dai canyon scavati nel tufo. Ci sarà spazio anche per momenti di relax puro, alle straordinarie cascatelle di Saturnia oppure alla degustazione guidata dei sapori locali all’enoteca Vino a Vino di Sovana. Non ci faremo mancare nulla: anche la cultura avrà la sua parte, alla coperta della grande dodecapoli etrusca di Vulci, oggi uno straordinario Parco tra Natura e Storia.

Continua a leggere

18- 20 ott 2019 Week End del Mistero Bagnoregio e Bomarzo Per Le Vie dei Canti

Week End del Mistero Bagnoregio e Bomarzo
Date viaggio: 18 ott 2019 – 20 ott 2019

Senza zaino Base fissa


Un weekend di tre giorni ricco di suggestioni e di magia.
Tre giorni per scoprire alcuni dei luoghi più pittoreschi dell’Alto Lazio: tra boschi sacri e foreste incantate, città e parchi famosi in tutto il mondo che ancora conservano un velo di mistero e un lato segreto che cercheremo di scoprire insieme.
Civita di Bagnoregio, la città che muore incastonata nella valle dei calanchi offre uno scenario mozzafiato: un’isola in mezzo alla profonda vallata, raggiungibile solo da un lungo ponte sospeso che dà accesso a un borgo abbandonato alla fine del 1600; il cinquecentesco Parco dei Mostri di Bomarzo, un Bosco Sacro popolato da gigantesche sculture esoteriche rappresentanti draghi, orchi, animali mostruosi.
Ma oltre a questo anche paesaggi nascosti, ancora sconosciuti e inviolati: la “piramide etrusca”, antico altare preistorico scolpito in un gigantesco masso errante che ancora custodisce i suoi segreti millenari…

Continua a leggere

11- 13 ott 2019 Parco dell’Uccellina e Monte Argentario Per Le Vie dei Canti

A picco sul mare – Parco dell’Uccellina e Monte Argentario

Date viaggio: 11 ott 2019 – 13 ott 2019

Base fissa

Tre giorni di immersione nella Natura incontaminata e selvaggia dell’Argentario e del Parco della Maremma: dove l’estate non finisce mai, rosmarini e cisti profumano l’aria e le api bottinano sui fiori della macchia tutto l’anno. In questi periodi la temperatura permette lunghe e gradevoli escursioni alla scoperta degli animali che d’estate è impossibile vedere.
A piedi, unico modo per poter veramente conoscere questi luoghi, tra animali ancora allevati bradi, panorami sull’Arcipelago Toscano, lagune e monti.
Continua a leggere

08 set 2019 Sulle Orme dei Briganti Per Le Vie dei Canti

Sulle Orme dei Briganti  Selve e Borghi della Tuscia

Date viaggio: 06 set 2019 – 08 set 2019


I briganti sono figure a tutt’oggi ricche di ombre e ammantate dal mistero e dal mito. Il percorso segue le tracce dei più famosi fuorilegge della Maremma, addentrandosi tra selve inestricabili e piccoli borghi
medievali. Passiamo lungo il fiume Fiora, confine naturale tra Lazio e Toscana, che nei secoli ha fatto da sfondo a intricate vicende umane e dall’affascinante Selva del Lamone i cui alberi centenari ci racconteranno il passare dei secoli.
Continua a leggere

20-23 giu 2019 Alla Corte dei Farnese Per Le Vie dei Canti

Alla Corte dei Farnese Stato Pontificio
Date viaggio: 20 giu 2019 – 23 giu 2019


Tre giorni tra boschi, rovine e palazzi nel cuore della Tuscia, panorami incredibili sul Lago di Bolsena, sulle tracce della famiglia che ha fatto la Storia. Oltre alla celeberrima dimora di Caprarola, la Tuscia è pressoché costellata di rocche, palazzi, castelli, monumenti dovuti alla magnificenza dei Farnese. Ma con il tracrollo economico e sociale della famiglia, anche le città ad essa legate ebbero una sorte spesso infelice: come Castro, capitale di un piccolo ducato, rasa al suolo dopo poco più di un secolo di vita.
Continua a leggere

03 – 09 giu 2019Con il Cielo negli Occhi per Le Vie dei Canti

Con il Cielo negli Occhi Gran Paradiso e Monte Bianco

Date viaggio: 03 giu 2019 – 09 giu 2019

Senza zaino

La Valle d’Aosta è per antonomasia “Le Alpi”, dove la verticalità assoluta delle creste si sposa con la tradizione montanara dei pascoli verdeggianti, dove il bestiame, che ogni estate sale ancora agli alpeggi per mangiare l’erba più buona, pascola vicino agli animali selvatici ancora facili da avvistare perché inseriti in un contesto ambientale poco antropizzato, dove il bianco candore dei ghiacciai in piena estate confina con verde acceso dei prati di quota. Continua a leggere

05 – 07 apr 2019 Paradisi Terrestri per Le Vie dei Canti

Paradisi Terrestri Isola di Giannutri e Argentario

Date viaggio: 05 apr 2019 – 07 apr 2019

Base fissa

Tre giorni a piedi nella Natura incontaminata e selvaggia dell’Argentario e del Parco della Maremma: dall’esclusiva Cala di Forno, la spiaggia che si raggiunge solo a piedi o in barca, dove daini e caprioli si avvicinano confacilità sull’arenile, all’isola protetta di Giannutri, Paradiso dell’avifauna, piccolissima e preziosa , area ZPS e SIC (Zona di Protezione Speciale e Sito di Importanza Comunitaria), non visitabile se non accompagnati da una Guida riconosciuta, dove i Domizi-Enobarbi, famiglia di origine di Nerone, hanno costruito nel II° secolo dC una villa di cui ancora sono visibili i resti. A darci il saluto finale la solitaria Torre di Capo d’Uomo, a picco sul mare dell’Argentario, ancora a guardia dell’arrivo dal mare di Pirati e Corsari come secoli fa.
Continua a leggere

22 -24 feb 2019 Le città del Tufo – Per Le Vie dei Canti

Le città del Tufo  Maremma Etrusca

Date viaggio: 22 feb 2019 – 24 feb 2019

Senza zaino Base fissa
Un viaggio tra etruschi e medioevo, tra natura, storia e magia, lungo gli antichi e misteriosi percorsi etruschi che connettono le città del tufo: Sorano, Pitigliano, Sovana e Vitozza. Queste città furono scavate e costruite nulle rupi a picco sulle ripide vallate del Lente e dei suoi affluenti, e unite da una rete di strade etrusche, le vie cave.
Cammineremo lungo suggestivi percorsi interamente scavati nella roccia migliaia di anni fa, tra boschi e nel cuore della terra, per labirintici vicoli medievali e lungo corsi d’acqua di rara bellezza. Continua a leggere