Ma come vivevano gli etruschi?

Vi siete mai chiesti come vivevano gli etruschi?

Bella domanda: delle abitazioni etrusche a noi è giunto poco, solo le fondamenta erano scavate o costruite con materiale resistente, l’alzato era di solito di legno, ricoperto a volte da tegole di terracotta (potete trovare ricostruzioni bellissime al museo di Viterbo o a Murlo).
Un’idea più precisa, incredibilmente, ce la possono dare le tombe. Spesso le camere sepolcrali riproducono gli ambienti delle abitazioni dei vivi: potremo così capire la disposizione delle varie stanze e, guardando in alto, immaginare anche come doveva essere il soffitto… e capire anche l’evoluzione delle case dei vivi in base all’evoluzione delle case dei morti.
(nella foto: Cerveteri, necropoli della Banditaccia)

L'immagine può contenere: spazio al chiuso e spazio all'aperto

 

This entry was posted in Blog, Storie and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.