Il parco della Maremma in eMountain Bike… ecco com’è andata!

Tra le oche selvatiche alla ricerca del caldo

Una magnifica giornata di sole, come solo lo splendido clima della Maremma sa regalare, ci ha accolto per la prima assoluta di Bike&Walk, la nuova esperienza di escursionismo con mountain bike elettriche, che unisce piedi e ruote alla scoperta dei luoghi irraggiungibili solo a piedi. 28 km percorsi senza fatica, passando dalle Torri al mare, dalle zone di palude ai prati letteralmente coperti di oche selvatiche svernanti : infatti Il Parco ospita più di 3000 oche, alcune delle quali rarissime e del tutto occasionali in Europa occidentale; questo conferma l’importanza dell’area protetta, assieme al delta padano-veneto e alla foce dell’Isonzo in Friuli Venezia Giulia. La Maremma, manco a dirlo, è favorita dalla mitezza del suo clima soprattutto in anni di inverni rigidi. Che aspettate a svernare con noi? Qui sta fiorendo tutto!

Verso Pratini in e-bike, visto che la _navetta non c’è più

In partenza un’occhiata alla carta

A mangiare in spiaggia!

Rientro lungo i prati invasi dal passo delle oche selvatiche

Parco della Maremma, al bivio per le Torri. Sullo sonfo un mare d’inverno fantastico

La vista da Castelmarino è spettacola_re!

Parco della Maremma, un circuito fantastico per e-bike

Sosta per visitare la Torre di Castelmarino

This entry was posted in Blog. Bookmark the permalink.

Comments are closed.