Francigena del Sud: 2 Montesarchio Sant’Agata dei Goti

18 aprile Seconda tappa, da Montesarchio a Sant’Agata dei Goti

Tra prati punteggiati di ciliegi fioriti, orchidee a bordo strada e pecore che pascolano sotto olivi secolari! Sant Agata è di una bellezza mozzafiato, sconosciuta come la maggior parte delle bellezze italiane… e non perdetevi la visita emozionale al vaso di Europa: una meravigliosa esperienza di interpretazione ambientale in Italia, GRATIS!!!!

Francigena_Del_Sud_20150418-WA0020

Colazione prima di partire a piedi

Francigena_Del_Sud_20150418-WA0021

Esperienze in cammino: Luca fa assaggiare le samare di olmo a Dawnie, pellegrina danese

Francigena_Del_Sud_20150418-WA0028

Ciliegi

Francigena_Del_Sud_20150418-WA0022

Santuario di Bucciano

Francigena_Del_Sud_20150418-WA0023

Il santuario: luogo nascosto

Francigena_Del_Sud_20150418-WA0024

Lo splendido pavimento originale del santuario di Bucciano

Francigena_Del_Sud_20150418-WA0025

Pranzo pellegrino al santuario di Bucciano

Francigena_Del_Sud_20150418-WA0026

Ma non era di lì?!?

Francigena_Del_Sud_20150418-WA0027

Camminare: un magnifico uso del tempo!

Francigena_Del_Sud_20150418-WA0029

La vallata del santuario di Bucciano

Francigena_Del_Sud_20150419-WA0005

Omaggio agli ulivi secolari lungo la strada

Francigena_Del_Sud_20150419-WA0004

Due americani camminano con noi e scoprono che in Italia pure gli alberi sono antichi!

Francigena_Del_Sud_20150419-WA0003

Cavolo! Pensavo di essere in Campania ma sembra la Tuscia….

Francigena_Del_Sud_20150419-WA0002

Sant’Agata dei Goti

This entry was posted in Blog and tagged , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.