È di nuovo…FAreREte!  

Passeggiate di esperienza GRATUITE dedicate agli operatori turistici

Quattro giornate per sperimentare le attività offerte ai loro ospiti dalle Guide di Percorsi Etruschi e raccogliere suggerimenti per migliorare

Avrete modo di scoprire in che modo raccontiamo ai vostri ospiti l’unicità di queste terre, dove la storia e la natura si mescolano. Non semplici visite guidate ma vere e proprie esperienze, ricche di emozioni e suggestioni, condotte da Guide Ambientali e Interpreti naturalistici di professione.

Con FareRete potrete conoscere personalmente le nostre Guide, professionisti che da anni si occupano solo di questo, suggerirci itinerari e studiare insieme a noi strategie per sviluppare sempre di più questo tipo di turismo lento, che vuole vivere e scoprire un territorio sotto tanti punti di vista.

Perché un’emozione è il modo migliore per rendere il soggiorno nella vostra struttura un’esperienza unica, indimenticabile e far tornare gli ospiti con la voglia di esplorare ancora!

Le attività sono gratuite e sono riservate ai gestori di strutture ricettive; tour operator e agenzie di viaggio; giornalisti; gestori uffici turismo. 
La prenotazione è obbligatoria almeno due giorni prima dell’attività.

Martedì 12 febbraio: Sovana e le Vie cave

Potrete sperimentare con le nostre guide un modo diverso di vivere la necropoli, incrociando la storia con la natura che caratterizza in maniera così unica questi territori. Parleremo degli etruschi, del loro rapporto con l’ambiente e con gli eventi della storia e dell’eredità che hanno lasciato in questo territorio.
Appuntamento alle 10 e termine previsto per le ore 13.

Martedì 26 febbraio: Parco dell’Uccellina

Una giornata intera nel cuore del Parco della Maremma. Un percorso semplice e adatto a tutti che porterà i vostri ospiti a stretto contatto con la natura. Panorami unici che solo a passo lento possono essere pienamente apprezzati… Il pranzo al sacco consumato in natura poi può essere un’occasione di relax veramente unica!
Appuntamento ore 10 ad Alberese, termine per le 17.

Martedì 12 marzo: Capo d’Uomo (Argentario)

La torre di Capo d’Uomo, raggiungibile attraverso un sentiero sterrato, ci regalerà scenari a 360° sul Tirreno. Le isole del Giglio e di Giannutri sembreranno a portata di mano, e le fioriture della macchia mediterranea ci faranno sentire anche noi parte di un’isola. Profumi, colori e panorami incredibili alla portata davvero di tutti.
L’appuntamento è alle 10 a Porto Santo Stefano e il termine previsto alle 13.

Martedì 26 marzo: Eremi della Fiora

La Fiora, fiume sacro degli Etruschi, è uno degli ambienti naturali più suggestivi al confine tra Lazio e Toscana. Il fondo della ripida forra di tufo, la fitta vegetazione ripariale, il gorgogliare dell’acqua incredibilmente pulita non sono però gli unici doni che questo Fiume ci fa: nascosto nei boschi infatti è celato un eremo medievale, interamente scavato nella roccia e ancora riccamente affrescato…
L’appuntamento è alle 10 a Canino e il termine è per le 13.

La prenotazione è obbligatoria  al 327.4570748 / 320.3149587 o su  info@percorsietruschi.it

2 pensieri su “È di nuovo…FAreREte!  

I commenti sono chiusi.