VIAGGIO ALLE ISOLE SHETLAND

VIAGGIO ALLE ISOLE SHETLAND

La promessa di un ritorno…

A soli sei gradi di latitudine sud dal Circolo Polare Artico, le aspre e remote Isole Shetland costituiscono l’avamposto più settentrionale della Scozia, dando la sensazione di trovarsi a contatto di una delle più esasperate frontiere tra terra e mare. La cornice è autenticamente scozzese, con profonde valli spoglie immerse fra ripide colline verdeggianti, punteggiate da greggi di pecore al pascolo, scintillanti laghi blu, e profonde insenature con formidabili scogliere popolate da immense colonie di uccelli marini. E’ un vero e proprio paradiso per il birdwatching.

Scarica il programma completo

IMG_2463

Periodi:

  • 3 – 9 giugno 2016
  • 11 – 17 giugno 2016
  • 21 – 27 giugno 2016
  • 29 giugno – 5 luglio 2016

Durata: 7 giorni (6 notti)

soggiorno + escursioni a piedi /barca

min 6 – max 8 partecipanti

Prenotazioni entro il 28 FEBBRAIO 2016

ISCRIVITI ENTRO IL 31 GENNAIO 2016…

Per te in omaggio un escursione giornaliera a scelta organizzata dall’Associazione Percorsi A.S.D. sul territorio italiano!!

Spazi aperti,

il vento del Mare del Nord

che si incontra con le correnti oceaniche,

natura incontaminata, migliaia di uccelli di ogni specie e colore.

Un luogo difficile da dimenticare.

Un viaggio ricco di emozioni.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Giorno 1: Isole Shetland Ritrovo direttamente all’aeroporto delle isole Shetland di Sumburgh alle ore 19:30. Incontro con la guida e trasferimento con mezzo riservato all’Islesburgh House Hostel. Sistemazione. Cena in Ostello o ristorante, pernottamento. Possibilità di fermarsi per la spesa al supermercato del paese prima di arrivare in Ostello (distante solo 5 minuti a piedi).

Giorno 2: Riserva della RSPB di Sumburgh Trasferimento con minibus alla riserva della RSPB di Sumburgh head. La riserva più accessibile di tutto il Regno Unito e delle isole Shetland dove poter avvistare colonie di pulcinella di mare e vari mammiferi marini tra cui le Orche. Facile passeggiata con pranzo al sacco. Possibilità facoltativa di un escursione più impegnativa nei dintorni della riserva. Rientro nel tardo pomeriggio, visitando l’istmo più grande di tutta la Gran Bretagna, siti preistorici e una vecchia abitazione tipica delle Isole. Cena in Ostello o ristorante, pernottamento. Dopo cena eventuale visita, facoltativa, dell’isola di Moussa. Un occasione unica per vedere e sentire a pochi cm (!) di distanza la colonia più grande d’Europa di Uccelli della tempesta al rientro della caccia, durante la “luminosa” notte nordica. Un’esperienza unica e straordinaria, difficile da dimenticare. Qui entreremo nell’unico “Broch” (torre di pietra) ancora intero di tutta la Scozia risalente all’età del paleolitico.

Giorno 3: Isola di Fetlar Trasferimento con minibus all’Isola di Fetlar. Durante l’estate è sito di nidificazione di specie di uccelli tra i più rari di tutta la Gran Bretagna, tanto da essere classificata come SSSI (Sito di Speciale Interesse Scientifico). Faremo una facile escursione lungo la costa con pranzo al sacco, “perdendoci” nell’immensità dell’oceano. Rientro nel pomeriggio. Cena in Ostello o ristorante, pernottamento.

Giorno 4: Lerwick – Isola di Noss Al mattino visita alla cittadina di Lerwick, capoluogo delle Isole. Pranzo libero. Ore 14:00 Visita all’Isola di Noss in barca. Riserva Naturale Nazionale, dove un numero sterminato di uccelli marini nidifica sulle scogliere dell’isola alte fino a 183m. Durata escursione in barca di circa 3 ore, durante le quali si vivranno momenti unici, mozzafiato! Rientro nel pomeriggio. Cena in Ostello o ristorante, pernottamento.

Giorno 5: Isola di Unst – Riserva Naturale di Hermaness – Riserva Naturale di Keem of Hamar Trasferimento all’Isola di Unst, presso la Riserva Naturale di Hermaness, la più settentrionale di tutto il Regno Unito. Bellissima escursione tra le brughiere della riserva, pranzando al sacco sulla cima delle scogliere tra migliaia di uccelli marini e la più grande colonia di Pulcinella di mare di tutta la Scozia. Possibilità facoltativa di un escursione più impegnativa nei dintorni della riserva. Nel pomeriggio visita alla Riserva Naturale di Keem of Hamar per vedere alcune delle nostre piante alpine crescere a livello del mare. Rientro, con possibilità di visita a siti preistorici e castelli medievali. Cena in Ostello o ristorante, pernottamento.

Giorno 6: North Roe Escursione a North Roe. Area delle isole poco frequentata da turisti e locali, molto selvaggia e naturale. In zona si trova anche la montagna più alta di tutto l’arcipelago (300 m circa di altezza), dove con un po di fortuna di possono osservare specie artiche come la Lepre bianca. Visiteremo un vecchissimo villaggio di pescatori abbandonato, e pranzeremo ai piedi di un Faro, dopo una piacevole passeggiata di circa un oretta. Rientro nel pomeriggio, con una piccola sosta dove salutare l’Oceano. Cena in Ostello o ristorante, pernottamento.

Giorno 7: Sumburgh Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Sumburgh e rientro in Italia.

Per ragioni organizzative o tecniche l’ordine delle escursioni o delle visite potrebbe subire dei cambiamenti. Il programma potrebbe subire variazioni ad insindacabile giudizio della guida in funzione delle condizioni meteorologiche e di sicurezza.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Numero min/max di equipaggi ammessi: 6/8. Termine iscrizioni 28 febbraio 2016 o ad esaurimento posti.

1 persona adulta euro 770,00

Quota d’iscrizione e assicurazione per persona: euro 50,00

LA QUOTA COMPRENDE

 6 pernottamenti all’Islesburgh House Hostel

  • Tutti i trasferimenti con minivan e traghetti come da programma
  • Escursione in barca presso l’Isola di Noss
  • Guida Ambientale Escursionistica per tutto il viaggio
  • Assicurazione sanitaria
  • Iscrizione al viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE

I pasti giornalieri. Costo medio a persona di 20,00 €/gg

Escursione in barca serale facoltativa all’Isola di Moussa euro 25,00

Tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”

Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelle riportate alla voce “La quota comprende”.

Escursioni con mezzi locali eccedenti quelli riportati alla voce “La quota comprende”.

Le mance e tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”.

INFORMAZIONI UTILI

Guida: Davide D’Acunto – Guida Ambientale Escursionistica. Ricercatore scientifico di specie artico-alpine, con studi specifici su territorio scozzese. Madrelingua inglese. Vincitore del concorso fotografico naturalistico delle Isole Shetland. Esperto ornitologo – www.guide-trek-alps.com

Abbigliamento: Necessari scarponcini da trekking, o scarpe robuste che tengano l’acqua, maglione o pile, giacca a vento antipioggia, cappello, zaino, borraccia, thermos e secondo il tipo di pantaloni utilizzati ghette. Si consiglia vivamente macchina fotografica e binocolo.

Clima: Fresco-temperato, ventoso ma rispetto al resto della Scozia meno umido. Giugno è il periodo più asciutto dell’anno, bisogna comunque essere attrezzati perché piogge “shower” improvvise di pochi minuti sono all’ordine del giorno.

Descrizione struttura pernottamento: ISLESBURGH HOUSE HOSTEL (5 STELLE) – L’ostello offre sistemazioni molto confortevoli con posti letto in camere da due, quattro o dormitori di gruppo. Alcune camere sono disponibili con bagno privato. E’ presente una cucina completamente attrezzata per la preparazione delle colazioni o degli altri pasti, un salotto e una sala giochi. Nel 2011 e nel 2012 è stato valutato come il miglior ostello del mondo da parte dei clienti di Hostelling International. Noi avremmo sempre a disposizione camere dedicate SOLO al nostro gruppo, MAI in condivisione con estranei.

Costo medio dei pasti: Per quanto riguarda i pasti è a disposizione la cucina dell’ostello, con supermercato nelle vicinanze per la spesa (solo 5 minuti a piedi). Esistono comunque ristoranti o pub che servono ottimi piatti con un costo medio di 15 euro con piatto unico + bevanda, oltre ai famosi e tradizionali Fish & Chips con un costo medio di 8 euro.

Come arrivare a Sumburgh:

-Voli diretti da Edimburgo per Sumburgh Airport con Flybe (1 ora di volo), con coincidenze giornaliere da Milano Malpensa con Easy Jet (2 ore circa di volo). Prezzo indicativo totale dei voli intorno alle 350 euro con prenotazione effettuata con largo anticipo. Voli diretti anche da Aberdeen o Glasgow.

-Traghetti diretti da Aberdeen con Northlink Ferries (durata da 12 a 14 ore) tutti i giorni, con un risparmio di circa 100 euro rispetto al volo.

Le spese per i trasferimenti da e per l’Italia sono volutamente a carico del cliente. Potrete cosi scegliere da quale aeroporto partire sfruttando al massimo le offerte reperibili on line. Siamo comunque a vs disposizione per consigliarvi le offerte migliori.

Per ogni ulteriore chiarimento contatta direttamente la Guida Davide D’Acunto

Via mail: info@percorsialpini.com o telefonicamente al 340 8247725

 

This entry was posted in Altri Viaggi and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.