06 lug 2018 Il Lago e il Vulcano Maremma laziale

Date viaggio: 06 lug 2018 – 08 lug 2018

Il Lago e il Vulcano

Maremma laziale

lago di mezzano

Un weekend di tre giorni ricco di attività in natura e fresche visite guidate in ambiente acquatico. Uno dei più belli e sconosciuti specchi d’acqua vulcanici ci accoglie nella sua verde conca, alla scoperta dei suoi dintorni, tra boschi e foreste, laghi vulcanici e antiche caldere, sarà un’immersione nel vero senso del termine, tra natura e misteri etruschi. Una vacanza dove le scoperte non sono solo fuori dall’acqua, infatti utilizziamo anche i tubes, camere d’aria guidate con la pagaia, esploriamo così lo specchio d’acqua in tutti i suoi anfratti, e non è necessario saper nuotare. Avremo infatti giubbotto salvagente omologato, che ci permetterà di goderci in relax e senza sforzo la visita sopra e sotto l’acqua.
Un’escursione di una giornata ci porta da Mezzano a Marta, sul lago di Bolsena, splendido paesino di pescatori, attraverso Capodimonte e le sue bellissime spiagge sulla riva del più grande lago vulcanico d’Europa, luogo sacro di incontro dei popoli etruschi. La visita al museo di Valentano, una raccolta di reperti dalla preistoria al rinascimento, dalle zanne di mammuth agli archi fatti a mano, ci racconta la storia incredibile di questo piccolo spicchio di Tuscia.

Ve 6: Benvenuti allo Specchio delle Fate
4h – [+/- 0, facile]
Visitiamo il paesino di Valentano, andando fino al belvedere dove si apre la vista sul Lago di Bolsena e il suo museo della Preistoria. Ci trasferiamo quindi subito all’agriturismo, sistemandoci nelle camere. Gonfieremo i tubes e subito nell’acqua alla scoperta del lago e delle sue coste boscose.
Dopo cena facciamo un’escursione notturna nei dintorni del lago, tra le stelle e le lucciole.

Sa 7: Dal Lago a fiume
8h – [+/- 100, facile] – circa 10/12 km
Scendiamo nei canyon che sono stati scavati dal fiume sacro degli etruschi, la Fiora, alla scoperta degli eremi millenari che sono stati ricavati nella roccia a mano dagli stessi etruschi se non addirittura da popoli precedenti e poi utilizzati come luoghi di preghiera anche dalla religione cristiana. Pranzo al sacco sul fiume con bagno rinfrescante.

Do 8: Dentro il vulcano
6h – [+/- 0, medio]
Una visita tutta particolare del più grande lago vulcanico d’Europa. Da dentro! Trasferimento a Capodimonte, di fronte all’Isola Bisentina, probabilmente sede delle più grandi riunioni dei popoli etruschi, il Fanum Voltumnae, ricercato da tutti gli archeologi e mai trovato. Con i giubbotti salvagente e le maschere granfacciali alla scoperta delle rive del lago e sotto il pelo dell’acqua, alla ricerca del suo mondo sommerso: molti pesci, le famose ostriche di lago, i lucci, i superpredatori delle acque dolci…pranzo sul lago e nel pomeriggio visita al paesino.

 

http://www.viedeicanti.it/dettagli-viaggio/500/il-lago-e-il-vulcano/

This entry was posted in Altri Viaggi, Evento and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.