Whatsapp 29 ottobre 2018

☔ Buongiorno! 🌦 La settimana inizia col maltempo, ma noi non ci lasciamo scoraggiare e iniziamo a far programmi per il ponte!

🌲 Il primo novembre ci aspetta un trekking nel cuore dei monti del Parco della Maremma, percorrendo i sentieri della Pineta Granducale fino all’abbazia romanica di San Rabano.
leggermente impegnativa 🐎

🏝 Sabato 3 novembre invece sbarcheremo sull’ Isola del Giglio, per un trekking panoramico alla scoperta dei più begli scorci dell’arcipelago Toscano
per tutti ⛴

🌈 Sempre nel fine settimana ci aspettano gli ultimi due appuntamenti MaremmEmotion 2018, gratuiti per gli ospiti delle strutture aderenti (se state pianificando il ponte in Maremma controllate quali sono B&B e agriturismi aderenti!) 🌟

🌾 Sa 03: Argentario tra pirati e corsari -trekking mozzafiato alla Torre di Capo d’Uomo 🐳
🐃 Do 04: Vulci tra storia e natura Mezza giornata tra le rovine dell’antichissima città etrusca 🍃

📞 Info e prenotazioni : rispondete a questo messaggio o chiamate, anche al 327.4570748 o scrivete su [email protected]

Anello del lago di Bolsena

Tre giorni alla scoperta del Lago di Bolsena sulle orme dei Santi e dei Briganti
Un percorso ad anello che in tre giorni ci porterà a scoprire panorami e scorci del lago vulcanico più grande d’Europa.

Continua a leggere

La caldera di Latera, il lago scomparso

Passeggiate alla scoperta della geologia vulcanica di una delle piane più fertili dell’alta Tuscia, la caldera di Latera. Scopriremo angoli di insospettabile bellezza e interesse naturalistico, elementi di archeologia industriale, formazioni dai colori suggestivi e strade dall’inconfondibile odore solforoso.

Continua a leggere

Valentano, tra laghi e vulcani

Possiamo passare una mezza giornata a Valentano, visitando il Museo della Preistoria della Tuscia e della Rocca Farnese, o scendere con un trekking non impegnativo nella caldera di Latera.

Continua a leggere

Bisenzio, la città etrusca perduta e il suo colombario

Bisenzio, ci cui si conosce solo il nome latino (Visentium), fu un’antica città che sorgeva sul promontorio di Bisenzio, sulla sponda occidentale del lago.

Continua a leggere

La necropoli rupestre di Norchia

Norchia è la più spettacolare tra le necropoli etrusche. Il panorama di straordinaria bellezza che ci accoglie non è il solo aspetto a sorprenderci, ma la sua particolare struttura, poiché nei suoi scoscesi dirupi mani abili hanno saputo scolpire un intera città dei morti con sepolcri di grande bellezza.

Continua a leggere

La necropoli della Banditaccia di Cerveteri

Con una continutià d’uso che va dal IX secolo avanti Cristo alla dominazione romana, le necropoli di Cerveteri circondano il pianoro su cui sorge la città. Le migliaia di tombe, con le diverse tipologie, testimoniano l’evoluzione economica, culturale e religiosa dei Ceriti.

Continua a leggere

Whatsapp 22 ottobre 2018

🌈 Buongiorno e ben ritrovati! Ottobre entra nel vivo… com’è il tempo lì? 🍁🍄🍃Speriamo che finalmente sabato e domenica potremo goderci dei vividissimi colori autunnali!
🍂 Questo weekend abbiamo in serbo per voi 🌰

🐮 sabato 27 🚶‍♀ Una intera giornata al parco di Vulci, tra le spettacolari rovine dell’antica città etrusca sulla valle del Fiora
per tutti

🦔 sabato 27 🍃 Una passeggiata nel bosco che sorge là dove fu Castro, la meravigliosa città rinascimentale vissuta solo un secolo, e al museo che ne conserva memoria
per tutti

🌳 domenica 28 🐂 Parco della Maremma: 15 km lungo il sentiero delle Torri dell’Uccellina, dove la Natura dà spettacolo!
leggermente impegnativo

📞 Info e prenotazioni : rispondete a questo messaggio o chiamate, anche al 327.4570748 o scrivete su [email protected]

Grotte di Castro: Centocamere, Pianezze e il borgo medievale

A pochissimi passi dalla riva del lago di Bolsena, lungo la strada verdeggiante che serpeggia verso Grotte di Castro, si cela una delle più incredibili necropoli etrusche dell’Alta Tuscia. Centocamere il nome dice già molto delle numerose camere sepolcrali intersecate una nell’altra che ci aspettano per questa giornata di esplorazione.

Continua a leggere

Giannutri, l’isola della Luna

Una giornata lungo i sentieri dell’isola di Giannutri, la più meridionale dell’Arcipelago Toscano.
I greci la chiamavano “Artemisia”, i romani “Dianium”, in onore alla dea lunare Diana, ispirati dalla sua forma a falce lunare come il diadema della Dea.

Continua a leggere

Sentiero dei Briganti

I briganti sono figure a tutt’oggi ricche di ombre e ammantate dal mistero e dal mito. Il percorso segue le tracce dei più famosi fuorilegge della Maremma, addentrandosi tra selve inestricabili e piccoli borghi medievali.

Continua a leggere

Tra il lusco e il brusco: escursioni al tramonto

Ci siamo ritrovati a passeggiare, una sera, per i vicoli di Pitigliano, pensando a quant’è bello d’estate andare in giro dopo cena: il fresco, i negozietti, le luci dei lampioni, magari un bel gelato. Il mondo sembra così diverso, più rilassato. E con la luna anche i sentieri assumono un aspetto completamente nuovo.

Continua a leggere

Whatsapp 8 ottobre 2018

🍇 Buongiorno a tutti! 🍃
Questo fine settimana ci siamo goduti delle belle escursioni, sia con la pioggia che con il sole, il prossimo speriamo soprattutto nel sole 🌞
Abbiamo in programma due attività di mezza giornata (ripetute mattina+pomeriggio), parte del calendario MaremmEmotion.

🍂 Sabato 13 Una passeggiata tra natura e archeologia per scoprire le rovine dell’antica colonia romana di Cosa, Ansedonia
🌿 Domenica 14 saremo a Sovana, tra i misteriosi demoni scavati nel tufo della necropoli etrusca e le vie cave.
Escursioni per tutta la famiglia 🦋

📞 Info e prenotazioni : rispondete a questo messaggio o chiamate, anche al 327.4570748 o scrivete su [email protected]

MaremmEmotion: Agriturismo Vallerana

Riprendiamo a conoscere le strutture che regalano ai propri ospiti le escursioni di #MaremmEmotion2018!


Agriturismo Vallerana è un agriturismo nei pressi di Capalbio, Giulia e Andrea da circa tre anni hanno rilevato l’azienda familiare.
Davanti a una tazza di caffè, le loro voci si intrecciano nel racconto di come hanno deciso di dedicarsi a questo progetto. Sono dei ragazzi giovani, che hanno deciso di vivere la campagna, ed è proprio questa loro passione che trasmettono agli ospiti.

L’agriturismo si fonda su un’azienda agricola biologica che si occupa di agricoltura e sopratutto allevamento degli ovini.
Il latte prodotto dalle loro percore viene in parte conferito e in parte lavorato direttamente in azienda con una piccola filiera corta per la colazione: nel periodo della mungitura, da dicembre a luglio, c’è sempre lo yogurt fresco. E non solo… Giulia ci rivela: “produciamo una piccola linea cosmetica a base del nostro latte di pecora! ” 🐑

L’agriturismo Vallerana esiste da oltre venti anni, ma con Giulia e Andrea c’è stata una vera rivoluzione. Pur continuando a “coccolare” i vecchi amici, hanno iniziato a lavorare con un’altra generazione, trasformando l’azienda in una struttura adatta anche ai ragazzi e alle giovani famiglie.
In generale gli agriturismi in Maremma sono tutti validi e di qualità, a partire dai prodotti e dall’accoglienza, ma proprio l’entusiasmo e la passione di Giulia e Andrea sono la chiave del loro successo. Stare in campagna per loro è una scelta di vita: oggi chi decide di farlo è perché vuole farlo, perché sceglie di rimanere e non andare via.

Perché MaremmEmotion?
Giulia ci racconta che ha conosciuto il progetto ancora prima di avere l’agriturismo!
“Ci piace collaborare, per prima cosa. Poi crediamo nel valore della proposta, chi viene da noi non si ferma solo a dormire ma vive una vera esperienza dei posti più sconosciuti e sorprendenti accompagnati dalle guide! Mangiare e dormire sono importanti, ma così possiamo mostrare a tutto tondo questo territorio.

Agriturismo Vallerana

Whatsapp 1 ottobre 2018

Buongiorno a tutti! 🌼 Il prossimo fine settimana Percorsi Etruschi si fa in quattro! 🍂

📞 Info e prenotazioni : rispondete a questo messaggio o chiamate, anche al 327.4570748 o scrivete su [email protected]

Sabato 6
🍃 L’anello della rupe di Orvieto Un’escursione semplice per scoprire Orvieto da un punto di vista inusuale: da sotto la rupe! Fortificazioni, necropoli e panorami autunnali.
Per tutti, tutto il giorno

🌞 Parco della Maremma, la natura dà spettacolo : trekking lungo il sentiero delle torri, il più panoramico percorso dell’Uccellina
Per tutti, mezza giornata, gratuita per gli ospiti di MaremmEmotion

Domenica 7
🌳 Sorano, tra boschi e paesi etruschi attraverseremo il borgo scavato nella roccia, a picco sul fiume Lente, per risalire lungo la via cava di San Rocco, tra le più belle d’Etruria
Per tutti, mezza giornata, gratuita per gli ospiti di MaremmEmotion

🦊 Da Pitigliano a Sovana sulle tracce degli Etruschi Un trekking di 10 km tra i due borghi medievali uniti da vie cave etrusche e sentieri nel bosco
Leggermente impegnativa, tutto il giorno