Bike&Mare nel Parco della Maremma

🚲 In bici nel Parco della Maremma.
Una pedalata semplice, panoramica, rilassante! Mentre il sole piano piano scende verso il mare per regalarci degli scenari indimenticabili 🌅

Continua a leggere

Whatapp 18 giugno 2018

🌈 buon lunedì a tutti, iniziamo a pianificare il primo weekend dell’estate ☀🌷 Ecco le proposte di Percorsi Etruschi per i prossimi giorni 🌞

📞 Info e prenotazioni : rispondete a questo messaggio o chiamate, anche al 327.4570748 o scrivete su [email protected]

🏹 _Sabato 23 giugno: Sotto assedio. Viterbo nel Medioevo Trekking cittadino attorno al circuito delle mura di Viterbo, per scoprire la sua incredibile storia medievale
Pomeriggio, per tutti

🌳 Domenica 24 maggio Una giornata con gli etruschi. Il parco Marturanum, a Barbarano Romano, tra le imponenti tombe rupestri della necropoli di San Giuliano
Tutto il giorno, per tutti

Perché le tombe dipinte di Tarquinia sono così importanti?

L’interesse per gli Etruschi è antico quanto gli Etruschi stessi. Furono un popolo ricco, affascinante e altrettanto misterioso. Non sono giunte fino a noi opere scritte in lingua etrusca e nemmeno opere antiche che trattino in maniera specifica della loro cultura.

Le informazioni che abbiamo derivano sia da opere posteriori che da opere del loro tempo. In queste ultime in cui gli autori greci e latini erano loro contemporanei e spesso accennavano soltanto ai pirati e commercianti etruschi, il più delle volte nella cronaca di battaglie.

Nelle opere più tarde, invece, la cultura etrusca viene ben presto quasi mitizzata, essendo relativa a un patrimonio culturale “dotto” a cui guardare con ammirazione e con un velo di esaltazione: i Romani avevano interesse a risaltare i successi degli Etruschi, dato che così facendo mettevano indirettamente anche se stessi in buona luce, del resto loro li avevano sconfitti!!

Ciò che ci parla maggiormente degli Etruschi, però, sono le fonti archeologiche: ci raccontano di usanze, di reti commerciali, di competenze tecniche e artistiche e influenze culturali. Possiamo capire come la civiltà etrusca si è evoluta, dove si estendeva la sua influenza e come piano piano ha potuto soccombere alla crescente potenza romana. In questo aspetto le necropoli costituiscono un’attestazione eccezionale, a volte l’unica testimonianza di alcuni aspetti di questa cultura scomparsa da oltre duemila anni, ed è proprio per questo motivo che le necropoli di Cerveteri e di Tarquinia sono entrate a far parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO.


#PerleEtrusche

Foto:
Tomba dei Leopardi, Necropoli etrusca dei Monterozzi, Tarquinia, 473 a.C.
Fonte immagine: Wikipedia

Visita le Tombe dipinte di Tarquinia con le nostre guide!

Whatsapp 11 giugno 2018

🌷 Buongiorno, pronti per il prossimo weekend, che ci traghetta dritti dritti verso l’estate? 🌞 Ecco le proposte di Percorsi Etruschi per i prossimi giorni, in attesa del calendario per luglio e agosto che è ancora in lavorazione ma avrà tante sorprese 🌊 🌳🏊‍♀ 🌅 🌸🛶

📞 Info e prenotazioni : rispondete a questo messaggio o chiamate, anche al 327.4570748 o scrivete su [email protected]
🌾 Sab 16 Da Pitigliano a Sovana sulle tracce degli Etruschi Un trekking imperdibile nel cuore delle vie cave, le misteriose e uniche strade scavate a mano dagli etruschi quasi tremila anni fa E boschi, ruscelli, cinguettii…
leggermente impegnativa,  tutto il giorno

🦋 Dom 17 Una giornata sulle orme dei monaci eremiti Una semplice escursione ai romitori rupestri sulla valle del Fiora. Le vallate del fiume sacro degli Etruschi celano dei veri e propri gioielli medievali, incastonati a picco sulla roccia, nascosti a chi non sa trovarli.
per tutti,   tutto il giorno

Whatsapp 4 giugno 2018

Buonasera, stavate iniziando a domandarvi se questo weekend vi avremmo lasciati a casa… e invece eccoci qua! Pronti a fare progetti per la prossima escursione?
🌳🌲 Sabato 9 saremo all’ Uccellina, con l’ultimo trekking al Parco della Maremma prima dell’estate. Un percorso mediamente impegnativo (solo perché un po’ lungo) ci porterà alla spiaggia più esclusiva del Parco, Cala di Forno raggiugibile solo in barca o lungo questo panoramico sentiero:

📞 Info e prenotazioni : rispondete a questo messaggio o chiamate, anche al 327.4570748 o scrivete su [email protected]