Monthly Archives: maggio 2014

Tuscania etrusca e romanica

http://www.percorsietruschi.it/wp-content/uploads/Tuscania_San_Pietro-3-142x190.jpg

Un giorno a Tuscania, antico centro strategico dei commerci Etruschi, sede delle chiese romaniche di S. Maria Maggiore e S. Pietro. Lungo le rive del fiume Marta sorge la cittadina di Tuscania. Le sue imponenti mura medievali danno l’idea dell’importanza …

Posted in Turistica, Visite guidate | Tagged , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Tuscania etrusca e romanica

I segreti del Parco dei mostri di Bomarzo – il Sacro Bosco

http://www.percorsietruschi.it/wp-content/uploads/Bomarzo_Sacro_Bosco-190x161.jpg

Siamo a metà del 1500, quando Vicino Orsini, signore di Bomarzo, stanco delle innumerevoli guerre e battaglie che aveva intrapreso decide di ritirarsi a vita privata… e iniziare un suo personale percorso – mistico, letterario, di espiazione, chi lo sa? …

Posted in Turistica, Visite guidate | Tagged , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su I segreti del Parco dei mostri di Bomarzo – il Sacro Bosco

Le Rovine di Castro, la città che fu

http://www.percorsietruschi.it/wp-content/uploads/2013/05/Castro-21-190x142.jpg

Castro era la città capitale dell’antico Ducato che prendeva il suo nome. Fu distrutta nel 1649 dalle milizie pontificie, nell’area ritroviamo reperti risalenti alla preistoria. In epoca etrusca questi luoghi erano densamente popolati considerando la notevole importanza delle necropoli che …

Posted in Turistica, Visite guidate | Tagged , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Le Rovine di Castro, la città che fu

Civita di Bagnoregio, la città e che muore

http://www.percorsietruschi.it/wp-content/uploads/2013/05/Civita-1-190x142.jpg

Civita di Bagnoregio  – La città che muore Civita di Bagnoregio, nota al mondo come “la città che muore”, si erge su di un imponente sperone tufaceo da cui domina la valle dei calanchi. Immersa in un paesaggio mutevole è …

Posted in Turistica, Visite guidate | Tagged , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Civita di Bagnoregio, la città e che muore